PROCURA PER LA SOSTITUZIONE DELLA PARTE IN MEDIAZIONE 

Si fa presente che, secondo la sentenza della Cassazione n. 8473/2019, la parte può farsi sostituire nella partecipazione alla mediazione da un terzo, che può essere il suo difensore, purché tramite procura sostanziale che conferisca il potere di disporre dei diritti sostanziali che ne sono oggetto, la quale non rientra nei poteri d’autentica dell’avvocato.

DOMANDA DI MEDIAZIONE- aggiornata in data 02.07.21

DICHIARAZIONE DI ADESIONE ALLA MEDIAZIONE-aggiornata in data 02.07.21

MEDIAZIONE: CONSENSO FISSAZIONE INCONTRO DI MEDIAZIONE OLTRE IL TERMINE

Autocertificazione situazione reddituale per la richiesta di gratuito patrocinio

Modello di domanda per essere iscritti nell'elenco dei mediatori

Tabella delle indennità

Scheda di valutazione dell'Organismo di Mediazione