ELENCO DEI DIFENSORI DI UFFICIO DEL NUOVO CIRCONDARIO DEL TRIBUNALE DI CUNEO

Si allega copia del provvedimento

Si allega di seguito copia dell’istanza inoltrata al Procuratore Capo della Repubblica, dr.ssa Francesca NANNI, con la quale l’Ordine di Cuneo, a nome anche dei Consigli di Mondovì e Saluzzo, ha richiesto la modificazione del c.d. “Albero delle domande” del call center delle difese di ufficio, allo scopo di convogliare le richieste dei difensori sugli elenchi relativi a ciascun “territorio” costituente il nuovo circondario del Tribunale di Cuneo e del successivo “nulla osta”, espresso meno di 24 ore dopo, dal Magistrato.

In sostanza, si è operato per fare in modo che il difensore di Cuneo venga chiamato per difese relative a fatti avvenuti nei comuni costituenti il vecchio circondario di Cuneo e non per fatti di Saluzzo o Mondovì (e così per i colleghi degli altri fori).

A tale prassi si è giunti in seguito alla prima riunione interordini del 25.9.13, svoltasi presso i locali della nostra Segreteria, nella quale i consiglieri presenti in rappresentanza dei tre Ordini del Tribunale di Cuneo (Davide Del Popolo, Paolo Russo, per Cuneo, Sandra Golinelli, Clara Dompè, Alessandra Vannini, per Mondovì e Gabriella Berardo, Riccardo Reinaudo, per Saluzzo) hanno esaminato e discusso le problematiche di interesse comune per avviarne – operativamente – la miglior gestione possibile a livello di circondario.

Il consigliere delegato

(Paolo Russo)

indexindex

Commenti chiusi